Back To Top

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5

Dehoniani

Provincia Italiana Meridionale

Sacerdoti del Sacro Cuore di Gesu'

TELEDEHON



INCONTRO INTERNAZIONE DEL VOLONTARIATO MISSIONARIO SCJ

 

Il racconto di Catia

 

Il brusco calo della temperatura che è stata percepita in Europa alla fine del mese di gennaio, non ha raffreddato l'entusiasmo dei circa 40 giovani che hanno partecipato alla 7 ° edizione dell'lncontro Internazionale SCJ di Volontariato Missionario, che si è svolto a Napoli dal 20 al 22 gennaio. L'incontro inizia venerdì sera con la cena tra tutti i partecipanti che condividono alcuni cibi tipici dei propri paesi: Portogallo, Spagna, Italia, Polonia e Germania (quest'ultimo per la prima volta presente). Il sabato ha inizio con l'eucarestia presieduta da Padre Gianni, responsabile per il volontariato della provincia del Sud Italia e coordinatore di questo incontro. La mattina è stata dedicata alla testimonianza dei volontari che sono stati in missione lo scorso anno e alla presentazione del programma di missione per l'esperienza estiva prevista per quest'anno (Mozambico, Ecuador, Angola e Albania). Dopo pranzo, nel pomeriggio abbiamo visitato un popolare quartiere di Napoli, il rione Sanità, tra la sua bellezza e la sua contraddizione. Abbiamo visitato le catacombe di S. Gaudioso, sotto la Basilica di Santa Maria della Sanità, e abbiamo avuto modo di incontrare padre Alex Zanotelli, missionario comboniano, ed ex direttore di Nigrizia, rivista dove continua a scrivere articoli contro il sistema malato che porta al degrado. Ci ha parlato di come questo sistema ci imprigiona e ci governa. Di come siamo arrivati ad un eccessivo consumismo che porta sempre più a lotte e guerre di potere, delle lotte contro la produzione e il commercio di armi, dura critica al modello occidentale di sviluppo. Padre Alex Zanotelli rimane un'attivo vulcano contro l'immoralità che ci circonda. E perché Napoli è la città natale della pizza niente di meglio che concludere questa giornata con un'ultima visita alla città e pizza per cena. La mattina del 22, ultimo giorno del nostro incontro, ci è stato presentato il progetto di LTM (Laici Terzo Mondo), una ONG che opera in Italia e in paesi africani. Uno dei suoi progetti più recenti è stata la creazione del Centro Rifugiati richiedenti asilo politico al governo italiano. La provincia del sud Italia, ascoltando la chiamata di Papa Francesco, a concesso uno dei tre edifici, dove siamo ospiti in questi giorni, a questo scopo. Con cielo sereno, sole splendente e l'isola di Capri sullo sfondo, nessuno ha resistito a fare un'ultima foto e, naturalmente, la foto di gruppo con il centro di accoglienza dei rifugiati alle spalle. Nel febbraio 2014, nel seminario di Nostra Signora di Fatima, a Alfragide (Lisbona), inizia per la prima volta questo incontro di Volontariato missionario Internazionale, poi ancora a Bologna, Porto, Salamanca, Foligno e Puente La Reina. In questi anni sono diventati sempre più numerosi i partecipanti, e i paesi coinvolti. Ed è aumentata anche la volontà di abbracciare l'esperienza di volontariato nei vari paesi di missione SCJ (Albania, Angola, Camerun, Ecuador e Mozambico). Il prossimo appuntamento sarà a Valencia, in Spagna dal 28 al 30 aprile.

Contatti | Condizioni d'uso | Email | Tutela della privacy

 

Provincia Italiana Meridionale Sacerdoti del Sacro Cuore di Gesù - Via Marechiaro, 38 - 80123 NAPOLI
Tel 081.7690820 - Fax 081.5752954 - CF / P. IVA 00491500633
Copyright © 2010. Tutti i diritti riservati